Le aziende oggi, indipendentemente dal settore a cui appartengono, devono essere in grado di accedere alle informazioni da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. I team di vendita devono recuperare la cronologia degli ordini dei clienti, i dirigenti dell'assistenza clienti devono accedere alla knowledge base e i team finanziari devono accedere ai dati aziendali per prevedere le entrate.

Sebbene i desktop remoti siano stati l'unica opzione per molto tempo, l'avvento del cloud computing ha cambiato il modo in cui le organizzazioni hanno consentito l'accesso. La verità è che il desktop remoto e il cloud computing spesso vanno di pari passo. In che modo esattamente differiscono e / o lavorano insieme?

Scopri qual è la chiave per un viaggio verso il cloud di successo e come puoi sfruttare la conoscenza di un partner tecnologico esperto per aiutarti a navigare nel tuo viaggio.

Desktop remoto e cloud computing

Le aziende che devono poter accedere alle proprie informazioni da qualsiasi luogo hanno due opzioni a portata di mano: accesso remoto e cloud computing. Il desktop remoto consente ai dipendenti di accedere in remoto alle informazioni archiviate su una macchina utilizzando una VPN, liberandoli dal dover trovarsi in un luogo ristretto per svolgere il proprio lavoro. Tale accesso remoto non solo aiuta ad aumentare la produttività, ma aiuta anche a promuovere un migliore coinvolgimento.

Il cloud computing, d'altra parte, consente a più utenti di accedere alle informazioni da remoto, piuttosto che a un'intera macchina. Utilizzando il cloud computing, i team remoti lavorano senza problemi su progetti da posizioni diverse, portando i progetti a termine prima e quindi ottenendo risultati migliori.

Quali sono le differenze tra desktop remoto e cloud computing?

Nell'era del lavoro da casa, abilitare il cloud computing potrebbe sembrare il modo migliore per abilitare l'accesso remoto. La domanda quindi è: perché un'organizzazione dovrebbe adottare il desktop remoto quando può sfruttare la potenza del cloud computing per la propria attività? La risposta sta nelle sottili differenze tra desktop remoto e cloud computing:

Desktop remoto

Cloud Computing

1

Gli utenti possono accedere a un desktop specifico e a tutti i file, le applicazioni e i dati relativi a quel desktop da una posizione remota Gli utenti possono accedere a un desktop specifico e a tutti i file, le applicazioni e i dati relativi a quel desktop da una posizione remota
2 Le aziende possono conservare dati e contenuti in sede per motivi legali o di sicurezza Le aziende possono conservare i dati e contenuto nelle macchine virtuali per un facile accesso e utilizzo
3 Gli amministratori possono eseguire aggiornamenti di sicurezza, risolvere problemi e aggiornare le impostazioni in remoto Gli aggiornamenti di sicurezza e funzionalità dipendono dal modello di cloud scelto
4 Solo un numero limitato di utenti può accedere a una determinata macchina in un dato momento Diverse migliaia gli utenti possono accedere simultaneamente alle risorse cloud
5 Gli utenti che hanno accesso a una macchina di solito hanno accesso a tutto ciò a cui la macchina può accedere Per il cloud utenti, possono essere messi in atto meccanismi di autenticazione e autorizzazione più rigidi per controllare l'accesso e l'utilizzo dei dati
6 I vantaggi includono maggiore sicurezza, flessibilità e costi ridotti I vantaggi includono una migliore affidabilità, gestibilità e scalabilità

Quali sono le somiglianze tra desktop remoto e cloud computing?

Ecco alcune somiglianze nella battaglia tra desktop remoto e cloud computing:

Il filo conduttore più forte che lega desktop remoto e cloud computing è la collaborazione. Entrambi pongono le basi per una migliore collaborazione, consentendo ai team di avere accesso alle risorse di cui hanno bisogno, quando ne hanno necessità e portare i progetti a conclusione in modo accelerato.
Sia il desktop remoto che il cloud computing consentono agli utenti di accedere a dati e informazioni da remoto, senza dover installare applicazioni sui propri dispositivi o sistemi.

Poiché gli utenti possono entrare senza problemi nei dati archiviati in remoto, sia in una macchina fisica che in un server virtuale, entrambi eliminano la necessità di dispositivi e applicazioni degli utenti finali gestiti.
Gli utenti aziendali possono accedere a file e informazioni archiviati in un sistema o server diverso, senza doversi preoccupare della potenza di elaborazione o della capacità delle proprie macchine o dispositivi.
La presenza di rigorosi controlli di sicurezza e meccanismi di autenticazione garantiscono la sicurezza dei dati, anche in caso di guasto o furto del dispositivo dell'utente finale.

Integrazione di desktop remoti e cloud computing

Durante la valutazione del paradigma del desktop remoto rispetto al cloud computing, le organizzazioni devono comprendere che il cloud computing non è un sostituto dei desktop remoti. Sebbene la scelta del cloud rispetto al desktop remoto possa sembrare una mossa logica aziendale, dato che il buzz cloud è riuscito a raccogliere negli ultimi due anni, l'integrazione di desktop remoto e cloud computing può aprire un intero mondo di vantaggi.

Se utilizzati insieme, le aziende possono semplificare l'accesso ai dati riducendo contemporaneamente la complessità e i costi relativi ad aggiornamenti e patch. Oltre a offrire maggiore flessibilità e scalabilità, una soluzione integrata può aiutare a migliorare la sicurezza dell'accesso ai dati attraverso l'implementazione di rigorosi meccanismi di controllo degli accessi. Insieme, possono consentire alle organizzazioni di liberare il personale IT, ridurre il budget e migliorare l'esperienza dell'utente finale.

Meglio se insieme

In un'era colpita da una pandemia, consentire un accesso continuo e sicuro a dati e risorse è in cima alla lista delle priorità aziendali. Data la grande percentuale della forza lavoro globale che lavora da casa, il dibattito non riguarda più il desktop remoto e il cloud computing, ma piuttosto come accedere a questi sistemi utlizzando reti sicure.

Desktop remoto e cloud computing, se integrati insieme, possono aprire la strada a un accesso remoto pesante, sicuro, affidabile, flessibile e scalabile. Consentendo l'accesso ai dati necessari, insieme, possono consentire alle organizzazioni di collaborare meglio, aumentare la produttività e il coinvolgimento ed essere pienamente conformi alle normative del settore.

Esplora ulteriormente le tue opzioni di desktop remoto e cloud computing prenotando una prima consulenza gratuita utilizzando questo form.